L’Associazione Provinciale Cuochi Cosentini porterà i ragazzi degli alberghieri all'estero

Cosenza, Venerdì 12 Ottobre 2018 - 08:40 di G.Durante

L’Associazione Provinciale Cuochi Cosentini, si è fatta promotore di un progetto Erasmus Plus che porterà un centinaio di giovani neodiplomati degli alberghieri calabresi e del Mancini di Cosenza in giro per l’Europa per fare un ‘esperienza lavorativa sul campo. Il nome del progetto Food & Wine è di per se tutto un programma e nasce dalla volontà di aiutare giovani neodiplomati della Calabria ad affermarsi nel campo della ristorazione d’eccellenza. L’Associazione Provinciale Cuochi cosentini, da sempre attenta ai bisogni dei giovani, sente il dovere di apportare il proprio contributo per favorire l’inserimento lavorativo degli stessi e al contempo, contribuire alla valorizzazione internazionale dei prodotti enogastronomici calabresi, missione condivisa dall’Accademia delle tradizioni enogastronomiche di Calabria partner del progetto insieme anche alle rappresentanze locali di Slow Food, altre associazioni ed alla Camera di Commercio di Cosenza. Le mete che dovranno raggiungere i giovani vanno dal Regno Unito, alla Francia, al Belgio fino a Malta un’esperienza in contesti internazionali dove è possibile migliorare anche le competenze linguistiche. Lo stesso Istituto Alberghiero Mancini partner del progetto insieme ad altri della regione, ha creduto molto nell’iniziativa che nasce anche da un rapporto di stretta collaborazione tra lo chef e docente dell’Istituto Carmelo Fabbricatore Presidente provinciale dell’APCC e la dirigente Prof.ssa Graziella Cammalleri, che si è detta certa che i ragazzi sapranno approfittare di questa opportunità di crescita professionale e culturale.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code